KEUR MAISSA - UN POSTE DE SANTE’ A NDIADIANE
Lavori di ampliamento e trasformazione di una Case de Santé
Programma di Sviluppo per la Salute della Comunità Rurale di Ndiadiane

Il Progetto si inserisce nel più ampio “Programma di Sviluppo per la Salute della Comunità Rurale di Ndiadiane e dei villaggi limitrofi” concordato da Diritti al Cuore con la popolazione e le autorità pubbliche locali. L’obiettivo è quello d’intervenire a supporto del sistema sanitario nazionale laddove è più carente, ovvero nelle estreme periferie del Paese.

keur meissa

 

 

valdeseL’idea progettuale finanziata dall’8xmille alla Chiesa Vadese è contribuire al rafforzamento sul territorio dei servizi pubblici per la salute, creando un presidio medico di livello superiore in grado di garantire l’accesso ai servizi sanitari di base e ai servizi di salute materno-infantile a tutta la popolazione rurale, ovvero assicurare il continuum of care: l’assistenza medica universale e continuativa. La strategia d’intervento prevede l’avvio di lavori di ristrutturazione e ampliamento della Case de Santé di Ndiadiane, concordati con la Mairie di Sésséne, per trasformarla successivamente in un Poste de Santé

 

 

 

piramide sanitaria senegaleseLe Case de Santé sono le strutture periferiche più piccole all’interno di un sistema al cui vertice si trovano gli ospedali nazionali e sono state istituite per attuare strategie sanitarie nazionali a livello locale, oltre che per rispondere ai bisogni di salute della comunità, come la prevenzione e la sanità di base. La struttura è gestita da un Comitato Locale della Salute, i cui membri sono eletti dalla popolazione, e da un Presidente che riveste anche il ruolo di operatore o agente sanitario.La Case de Santé di Ndiadiane è l’unico presidio sanitario in un’area che comprende numerosi villaggi della savana; si trova a due ore e mezza a sud-est di Dakar e tra i villaggi di competenza ci sono il piccolissimo Sossop e Tataguine.

Piramide sanitaria senegalese.
Fonte: Ministère de la Santé e de la Prévention, Service National de l’Information Sanitaire (SNIS).

 

 

 

 

keur maissa foto gruppoNel 2021 sono iniziati i lavori di ristrutturazione e ampliamento della struttura con grande soddisfazione da parte della popolazione di Ndiadiane e di Pape Kane, il responsabile della struttura. La nuova ala dell’edificio comprende sala d’attesa, farmacia, un punto maternità e una nuova salle de consultations per le visite ai pazienti, oltre ad un garage per la moto-ambulanza. Nel mese di agosto, durante una visita a Ndiadiane, le volontarie di Servizio Civile Universale hanno consegnato e affisso la nuova targa della Case de Santé Keur Maissa. Il prossimo obiettivo è quindi attrezzare la struttura con tutto il materiale necessario all’avvio dei servizi di maternità e visite mediche.

 

Servizio Civile

© 2016 Diritti al Cuore. All Rights Reserved.

Accesso Utenti